Certificazione Qualità ISO 9001

Certificazione Qualità ISO 9001

Ogni azienda punta a migliorare la sua attività nel corso degli anni. Sia che si tratti di un’azienda di produzione che di erogazione servizi, la soddisfazione della propria clientela è fondamentale.

Per ottenere dei rapporti di fiducia duraturi, e quindi stabilità sul mercato a protezione dei propri investimenti. Per fare il salto di qualità, bisogna avere le idee chiare ed organizzarsi secondo precisi obiettivi da raggiungere.

Vuoi migliorare l’efficienza aziendale?

Bene, allora utilizza l’approccio per processi della norma ISO 9001.

Ogni azienda punta a migliorare la sua attività nel corso degli anni. Sia che si tratti di un’azienda di produzione che di erogazione servizi, la soddisfazione della propria clientela è fondamentale.

Per ottenere dei rapporti di fiducia duraturi, e quindi stabilità sul mercato a protezione dei propri investimenti.

Per fare il salto di qualità, bisogna avere le idee chiare ed organizzarsi secondo precisi obiettivi da raggiungere. In particolare, per migliorare l’efficienza aziendale, dovresti utilizzare l’approccio per processi definito dalla norma di certificazione ISO 9001.

Alla base di un’organizzazione “sana”, c’è una struttura gestionale organizzativa, capace di rispondere alle esigenze degli stakeholder.

Per approfondire, si consiglia la lettura di questa guida sul tema: https://www.sistemieconsulenze.it/certificazione-iso-9001/

Questo non è un semplice consiglio, è una raccomandazione a tutte le aziende visto che questo standard è applicabile a qualsiasi tipo di organizzazione, di tipologia e contesto, sia del settore pubblico, che dei settore privato.

La norma ISO 9001, che molti imprenditori ancora non conoscono, è la norma di riferimento per i Sistemi di Gestione della Qualità (SGQ) riconosciuta a livello internazionale. È linfa per le aziende, un punto di riferimento personalizzabile in termini di modalità operative.

Definisce i requisiti minimi da rispettare (di prodotto e di processo), documentazione, procedure, decisioni e registrazioni per identificare le regole interne.

Garantisce il raggiungimento della massima qualità aziendale e non solo: lo scopo è quello di migliorare le performance continuamente. Il miglioramento costante delle performance aziendali si traduce in abbattimento delle inefficienze e dei costi, ricercando la massima soddisfazione del cliente.

Come Rendere Efficiente un’Azienda Con la Norma ISO 9001

All’interno dell’azienda, la mancanza di qualità si traduce in inefficienza, sprechi, perdita di clienti e di fatturato. Un sistema di gestione della qualità ti consente di riorganizzare i processi per individuare i punti critici da cui si generano i problemi di qualità per, poi, intervenire con azioni correttive, migliorative.

L’identificazione dei problemi di non conformità e di qualità deve essere normale routine per l’organizzazione.

Basandosi sulle linee guida della norma UNI EN ISO 9001, l’azienda dovrà scegliere il “suo” sistema di gestione della qualità. Una volta individuato questo sistema, potrà riorganizzarsi eliminando sprechi ed attività inutili, mantenendo solo quelle che creano valore aggiunto.

Attività ripetute, difetti, reclami, rilavorazioni, non conformità: bisogna intervenire su tutto questo con azioni correttive, coinvolgendo il personale e definendo precisi standard operativi per abbattere le inefficienze, i tempi di attesa tra una fase operativa e l’altra (cioè, il cosiddetto “lead time“), quindi i costi operativi.

Si risparmia tempo e denaro, si ottimizzano i processi produttivi puntando sul miglioramento costante, l’innovazione, la competitività. Le risorse vengono gestite in modo più efficace ed efficiente. Tutti questi vantaggi permettono all’azienda di aprirsi a nuovi mercati esteri incrementando il business e l’accesso ai capitali.

Un’azienda certificata ISO 9001 ha maggior accesso a gare pubbliche e la possibilità di ottenere polizze assicurative a costi più vantaggiosi.

Lo standard ISO 9001 rappresenta il punto di partenza di altri standard gestionali come ISO 14001 (gestione ambientale), la ISO 20000 (servizi informatici), ISO 45001 salute e sicurezza sul lavoro, ISO 22000, sicurezza alimentare, e molte norme tecniche che adottano la medesima struttura.

Come Migliorare l’Efficienza Produttiva: Perché Potrebbero Richiederti la Certificazione ISO 9001?

Potresti chiederti i perché, un cliente o una pubblica amministrazione dovrebbe richiederti il certificato ISO 9001.

Ma è molto semplice.

Perseguire la continua soddisfazione dei clienti, significa, assicurargli la piena presa coscienza dei requisiti definiti. Quindi assicurare al cliente, sia esso pubblico, che privato, che il prodotto o servizio da noi acquistato, terrà conto delle richieste dello stesso, dei requisiti contrattuali, assicurandogli una qualità definita nel tempo.

Ed è per questo che l’ottenimento della certificazione per la qualità, è un requisito base per poter partecipare alle gare di appalto per la pubblica amministrazione, o essere qualificati come fornitori.

Il rispetto dei requisiti della certificazione ISO 9001 vengono anche richiesti, per esempio ad asili, enti di formazione, ed altre realtà, e danno luogo al riconoscimento di punteggi pelle gare di appalto, e talvolta a benefici fiscali.

Questo importante strumento richiede il rispetto dei requisiti della certificazione ISO 9001 che comprendono:

  • valutazione del contesto, che ti permetterà di fotografare la tua organizzazione;
  • definizione delle parti interessate e delle loro aspettative;
  • attuare una mentalità di leadership, definendo le politiche e le mission aziendali a tutti i livelli;
  • valutazione dei rischi, per l’ottenimento degli obiettivi e le opportunità da cogliere;
  • definire obiettivi misurabili e raggiungibili;
  • mappare tutti i processi, definendo le necessità e le correlazioni tra essi;
  • definire le attività di supporto ai processi, gestendone e pianificandone attività per il monitoraggio ed il miglioramento, ambiente di lavoro, documenti, informazioni, fornitori, specifiche, risorse umane, risorse tecniche, comunicazione interna ed esterna;
  • attuare attività per la misurazione e valutazione delle performance;
  • ricercare la massima soddisfazione
  • adottare modalità di valutazione delle deviazioni, comprendendo analisi approfondite per
    migliorare il sistema e il processo-servizio.

La Certificazione ISO 9001 Abbatte Inefficienze e Costi

La norma ISO 9001 rafforza la compliance aziendale, la capacità dell’azienda e dei suoi dipendenti di rispettare linee guida, normative, processi all’interno dell’organizzazione.

La compliance aziendale garantisce un’elevata operatività: valorizza l’esperienza e la competenza del personale coinvolgendolo al massimo.

L’azienda intenzionata a riorganizzare i processi dovrà prima mapparli, fotografarli, concentrare la mappatura su macchinari, materiali, manodopera e metodi per selezionare le attività di valore ed eliminare quelle inutili (come movimentazioni di materiali, spostamenti di pratiche).

Per abbattere inefficienze e costi, è molto importante intervenire sul lead time (tempo di attraversamento di un prodotto all’interno del processo produttivo). Un tempo troppo lungo non fa che aumentare i costi e ridurre il flusso di cassa perché l’azienda deve attendere la conclusione della fatturazione.

Occorre ridurre il più possibile le perdite di tempo, le attese tra una fase operativa e l’altra.

L’obiettivo finale è stabilire standard operativi per aumentare l’efficienza dei processi aziendali.

Lo standard, la norma permette di operare in modo più sicuro e semplice definendo con precisione tempi, sequenze produttive, numero di pezzi da processare. Migliorare costantemente gli standard operativi significa per un’azienda diventare più competitiva.

2 Comments