Detrazione Fiscale per Tende da Sole

Detrazione Fiscale per Tende da Sole

Risparmiare sull’acquisto di tende da sole e schermature solari attraverso la detrazione tende da sole Agenzia dell’Entrate.

In virtù della riqualificazione energetica, al fine di apportare un miglioramento e per garantire uno standard dei parametri più elevati in termini di consumi energetici, l’Agenzia delle Entrate prevede una serie di agevolazioni fiscali.

Queste consistono in una detrazione dell’Irpef (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche ) o dell’Ires (Imposta sul Reddito delle Società) a seguito di determinati interventi che vengono svolti su edifici già esistenti e capaci di aumentare i livelli di efficienza energetica.

È prevista la detrazione fiscale per tende da sole e, nello specifico, per l’acquisto e la messa in posa di tutte quelle opere capaci di effettuare schermature solari.

Questo incentivo economico è destinato a tutti coloro che desiderano apportare un miglioramento dal punto di vista dell’isolamento termico della propria abitazione, predisponendo protezioni verso i raggi solari, come tende da sole o schermature.

Vi è da considerare infine che tutte le schermature e le tende da sole, proprio perché isolano e proteggono dai raggi UV, apportano un miglioramento anche all’aria degli ambienti in cui si vive.

Detrazione Tende da Sole Agenzia Entrate

Per quanto riguarda i soggetti e immobili per i quali è possibile la detrazione fiscale sulle tende da sole, la legge di bilancio del 2021 prevede dunque il bonus economico (cosiddetto ecobonus) anche per le tende da sole e le schermature solari.

La richiesta può essere fatta non soltanto da soggetti fisici, perciò sottoposti all’IRPEF, ma anche dalle imprese come nel caso di associazioni ed enti, e cioè tutti soggetti giuridici sottoposti al regime fiscale dell’Ires e che utilizzano stabilimenti ed edifici in virtù della propria attività.

Sono inoltre inclusi al beneficio economico gli immobili di qualsiasi categoria catastale con l’eccezione di quelli in costruzione.

Come Fare Pratica ENEA per Tende da Sole

Ecco i requisiti per richiedere il contributo della detrazione fiscale sulle tende da sole.

Prima di acquistare e far istallare una tenda da sole è bene verificare se rientra nelle tipologie ammesse dalla legge per usufruire della detrazione.

In questo caso è sempre bene affidarsi ad una ditta che sia a conoscenza di quali tende rientrino nel bonus affinché siano provviste di apposita marcatura e rispettino le norme locali e statali in ambito di efficienza energetica attraverso l’apposita certificazione del prodotto fornito (che servirà nella compilazione della pratica ENEA per indicare il fattore di trasmissione solare).

Quando la ditta ha terminato i lavori o il collaudo si hanno a disposizione 90 giorni per inviare telematicamente la scheda descrittiva dei lavori effettuati, sul sito dell’ENEA, dopo aver fatto la relativa registrazione attraverso l’inserimento dei dati richiesti.

Una volta iscritti al sito si può procedere alla compilazione della richiesta compilando i dati anagrafici e in un secondo tempo provvedere alla descrizione dell’immobile per il quale si richiede il bonus: il titolo del possesso, la superficie utile, il numero dei locali.

Nella terza fase invece si danno tutte le informazioni sull’intervento, data di inizio e fine lavori.

Quando si accede a sezione anagrafica e descrizione dell’edificio si può cliccare sul pulsante “schermature solari e chiusure oscuranti” per compilare tutti i dati del prodotto montato.

La detrazione IRPEF al 50% per un massimo di spesa di 60.000 euro restituibili in dieci quote annuali sulla dichiarazione dei redditi avviene a seguito del pagamento tramite bonifico (facendo attenzione ad inserire causale, numero e data della fattura e il riferimento legislativo alla legge finanziaria 2007).

Con il superbonus la soglia di detrazione fiscale è salita al 110% e il recupero della detrazione fiscale è scesa a cinque anni con un massimo di 230 euro al metro quadrato, se contestualmente sia stato realizzato un intervento sull’edificio tale da farlo salire di due classi energetiche e/o interventi di isolamento termico o sostituzioni di impianti di riscaldamento.

Quali Tende Sono Detraibili: Requisiti e Tipologie per Ottenere il Bonus

La detrazione fiscale per tende da sole e schermi solari prevede il beneficio economico applicabile ad alcune tipologie di tende, sia da esterno che da interno purché rispettino alcuni requisiti proprio in virtù del fine da perseguire, ossia il miglioramento energetico dell’immobile.

Pertanto, tra le caratteristiche delineate dalla legge, è stato previsto che la schermatura possa essere fissa, regolabile e che possa essere applicata esternamente, internamente o anche integrata alla finestra purché vada a proteggere l’intera vetrata, non trattandosi appunto di tende destinate solo all’estetica dell’abitazione.

Le tende che includono l’ammissibilità al bonus sono le persiane, le veneziane e le tapparelle, ma anche tutte le tende da interni da sole con rullo o le tende in tessuto, inoltre sono incluse le tende di ultima generazione quali quelle con lamelle che possono essere orientate come le frangisole e infine anche le zanzariere qualora siano dotate di schermatura solare.

Tutti questi prodotti sono ammessi al bonus purché non siano montate con esposizione Nord.

Su quest’ultimo aspetto, forse vale anche la pena approfondire per capire qual è l’orientamento migliore per la propria abitazione.

Qui una guida sul tema: https://www.ingenio-web.it/21202-lorientamento-ottimale-di-un-edificio-meglio-una-casa-esposta-ad-est-e-ovest-o-a-nord-e-sud.

In ogni caso bisogna dire che per ottenere la detrazione non è necessario provvedere anche alla sostituzione di infissi di finestre o porte poiché per questi è previsto un bonus differente destinato appunto agli infissi, pertanto le tende nuove possono essere montate su infissi già esistenti.

Ovviamente il bonus tende è previsto sia per la prima installazione che per la sostituzione.

Sono invece esclusi dal bonus le riparazioni e le sostituzioni di singole parti e componenti (come il telo).